Bonus Idrico 2021: rimborso fino a 1.000€

Bonus Idrico 2021 - rimborso fino a 1.000 euroDopo il Superbonus 110% pensato per un risparmio di risorse energetiche e per modernizzare le case, ecco una nuova misura per ridurre gli sprechi, stavolta di acqua: il Bonus Idrico 2021 che può essere richiesto fino al 31 dicembre 2021 e senza nessuna soglia reddituale Isee da rispettare consentirà di avere un risparmio in bolletta fino al 30% l’anno.
Ma cos’è il Bonus Idrico 2021, come funziona e soprattutto come richiederlo?

Cos’è il Bonus Idrico 2021

Il Bonus Idrico 2021 è un bonus molto interessante che ha come obiettivo principale quello di ridurre gli sprechi di acqua.
Approvato dal ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, il Bonus Idrico 2021, chiamato anche Bonus Docce e Rubinetti prevede un rimborso di ben 1000 euro per la sostituzione, la fornitura e l’installazione di rubinetti, sanitari e docce che limitino il flusso d’acqua e di conseguenza in grado di evitare un consumo eccessivo di acqua. Il Bonus Idrico 2021 può essere richiesto anche per le opere di muratura ed idrauliche inerenti allo smontaggio di impianti obsoleti.

Come funziona il Bonus Idrico 2021

Il Bonus Idrico 2021 può essere richiesto solo una volta per un solo appartamento e fino all’esaurimento dei fondi disponibili.
Prevede il rimborso delle spese sostenute per interventi effettuati dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021 e sarà erogato in base all’ordine in cui le domande verranno inviate.

Come richiedere il Bonus Idrico 2021

I requisiti essenziali per poter richiedere il Bonus Idrico 2021 (o Bonus Docce e Rubinetti) sono i seguenti:
– essere maggiorenne
– risiedere in Italia
– essere proprietario dell’immobile
Per richiederlo sarà sufficiente registrarsi sulla piattaforma presente sul sito del Ministero della Transizione Ecologica, mediante SPID o CIE e chiedere il rimborso.
I dati da inserire per richiedere il Bonus Idrico 2021 sono:
– dati catastali dell’immobile
– totale della spesa sostenuta con relativa fattura
– specifiche tecniche di ogni apparecchio e portata massima d’acqua in litri al minuto dei prodotti acquistati.
– dati anagrafici
– IBAN su cui verrà accreditato il bonus.

Se stai cercando anche tu un modo per modernizzare la tua casa ed ottenere importanti risparmi in bolletta compila il form e i nostri esperti studieranno una soluzione personalizzata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento