bonus condizionatori 2021

Bonus condizionatori 2021: cosa c’è da sapere

Il bonus condizionatori è un’agevolazione fiscale confermata dalla Legge di Bilancio 2021 per tutti coloro che decidono di acquistare oppure sostituire il sistema di raffrescamento e riscaldamento della propria casa con nuovi climatizzatori che ne migliorino la classe energetica

L’agevolazione è valida fino al 31 dicembre 2021 e prevede:

  • detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di un condizionatore per una ristrutturazione ordinaria di casa o del condominio;
  • detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di un climatizzatore in classe energetica almeno A+ durante le ristrutturazioni straordinarie;
  • detrazione fiscali del 65% in caso di sostituzione del vecchio impianto di riscaldamento con apparecchi di ultima generazione e ad alta efficienza energetica come la pompa di calore.

Vuoi cambiare il sistema per il raffrescamento e il riscaldamento della tua casa?
Scopri come ottenere il bonus condizionatori.

Bonus condizionatori 2021: spetta con o senza ristrutturazione?

Per ottenere il bonus condizionatori non è necessario procedere ad interventi di ristrutturazione dell’immobile ma basta sostituire il vecchio condizionatore di classe energetica inferiore con un nuovo impianto a pompa di calore, un sistema green ad alta efficienza energetica per la climatizzazione estiva e invernale della casa, in grado di evitare sprechi, non danneggiare l’ambiente e aumentare il comfort termico.

Richiedi maggiori informazioni sulla pompa di calore

In ogni caso è obbligatoria la certificazione del produttore o del termoidraulico, in base alla quale il condizionatore determina un risparmio energetico. Il nostro consiglio quindi è quello di richiedere il parere di un tecnico esperto in modo da essere certi di acquistare modelli idonei ad ottenere il bonus condizionatori.

Scrivici ora per richiedere il parere di un esperto!