Conviene comprare un’auto elettrica?

Conviene comprare un'auto elettrica?Oggi più che mai si sente parlare di mobilità elettrica per intervenire concretamente sull’emergenza ambientale a livello globale. Ma davvero conviene comprare un’auto elettrica? I vantaggi sono tanti, dai consumi ridotti alla riduzione dell’inquinamento atmosferico, dagli incentivi messi a disposizione per acquistare un’auto elettrica alla possibilità di circolare liberamente nei centri urbani.

Nonostante i numerosi vantaggi che può comportare l’acquisto di un’auto elettrica questa tecnologia sembra avere ancora molti freni. Vediamo più nel dettaglio perché conviene comprare un’auto elettrica e quali sono invece i reali motivi per cui non siamo ancora pronti a passare definitivamente alla mobilità elettrica.

Auto elettrica: 5 buoni motivi per acquistarla

Se ti sta a cuore il tema della sostenibilità e stai valutando l’idea di comprare un’auto elettrica ecco 5 buoni motivi per cui ti conviene:

  1. Circolazione in città 
    Uno dei principali vantaggi dell’acquisto di un’auto elettrica consiste nel poter circolare liberamente nei centri urbani, senza preoccuparsi di blocchi del traffico per inquinamento, Ztl o altre ragioni.
  2. Consumi ridotti
    L’auto elettrica permette di percorrere 100 Km con circa 2-3€ di spesa, meno della metà della spesa che richiede un motore diesel/benzina.
  3. Incentivi per l’acquisto di un’auto elettrica
    La Legge di Bilancio del 2019 prevede che fino al 31 dicembre 2021, per l’acquisto di un veicolo che emetta meno di 20 g/km di CO2 (quindi le auto elettriche), ci siano 10.000 euro di incentivo in caso di rottamazione e 6.000 senza.
  4. Esenzione dal bollo dell’auto
    Le auto elettriche godono dell’esenzione dal pagamento del bollo per cinque anni, in tutta Italia, a decorrere dalla data di prima immatricolazione.
  5. Le emissioni sono pari a zero
    L’auto elettrica consente di emettere meno gas serra e inquinanti dei veicoli tradizionali, e permette sicuramente di ridurre l’impatto del settore sul clima e sull’ambiente, quindi “sulla nostra salute”. Da non sottovalutare la completa assenza di rumori e di odori.

3 motivi che frenano l’acquisto di un’auto elettrica

Dopo aver valutato i motivi per cui conviene comprare un’auto elettrica vediamo quali sono i freni che stanno rallentando la diffusione della mobilità elettrica nel nostro Paese e quali sono i problemi da risolvere per raggiungere gli obiettivi fissati in tema di sostenibilità (-40% entro il 2030, impatto climatico zero entro il 2050).

  1. Bisogna migliorare le prestazioni delle batterie
    Attualmente l’autonomia della batteria di un’auto elettrica garantisce di percorrere circa 120-150 Km, contro una media di 900+ Km delle auto diesel/benzina.
  2. Scarsa presenza di infrastrutture di ricarica sul territorio
    Su questo punto si stanno impegnando le varie società energetiche per aumentare velocemente la presenza di stazioni di ricarica sul territorio. La soluzione ideale sarebbe quella di avere a casa il punto di ricarica principale installando, per esempio, colonnine di ricarica nel box auto della propria abitazione oppure pensiline fotovoltaiche, per cui sarà sufficiente una potenza (kW) ridotta per poter avere ogni mattina la batteria dell’auto elettrica  completamente carica.
  3. Il prezzo ancora alto per via del costo della batteria
    Per questo le case automobilistiche stanno lavorando per ridurre i costi delle batterie, migliorare l’efficienza e aumentare l’autonomia.

Insomma, si sta lavorando con impegno e senza sosta, tra governi, istituzioni, industrie e cittadini, verso la mobilità elettrica per muoverci senza vincoli ne limitazioni. Questa sinergia, globale, è una sfida per creare concretamente “il cambiamento” che ci porterà verso un futuro sostenibile.

Vuoi saperne di più sulle colonnine di ricarica o pensiline fotovoltaiche?
Mettiti in contatto con noi per una consulenza gratuita con i nostre esperti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento